News

Comprare casa in Albania

Tra i settori più sicuri dove investire c’è quello immobiliare. Per molti comprare casa all’estero rimane ancora una delle forme più redditizie di investimento.

A comprare casa – soprattutto sul mare – sono pensionati e imprenditori. Le principali agenzie immobiliari hanno registrato una forte crescita degli investimenti immobiliari in Albania fatti da cittadini stranieri in pensione.

Un’altra categoria di acquirenti è quella che vede come un potenziale investimento l’acquisto di immobili sulla costa, per beneficiare dell’aumento dei prezzi durante la stagione estiva. Per questo motivo, il turismo degli investimenti immobiliari non sta coinvolgendo soltanto le mete più ambite come Saranda Valona, ma anche città come Durazzo o Dhermi.

Poi c’è la capitale Tirana, naturalmente. Città in continua crescita dove transitano molti turisti e un numero sempre maggiore di studenti e lavoratori, è il posto perfetto in terra albanese per comprare un alloggio, soprattutto in centro o in quartieri chiave.

Quanto costa comprare una casa?

prezzi per comprare casa in Albania sono molto competitivi, aggirandosi intorno ai 30-40mila euro.

A darci un quadro più dettagliato sui prezzi delle case e degli appartamenti in vendita è Forex Trading Italia , che analizza i costi della vita in Albania, compresi quelli per comprare o affittare casa.

Il costo medio di affitto di una casa in Albania è di 277,04 euro (33.826,16 ALL), 434 euro più basso rispetto a quello italiano. Invece, il costo medio per comprare casa è di 879,95 euro (107.442,70 ALL) al metro quadro, 1.712 euro al metro quadro più basso rispetto a quello italiano.

Nel dettaglio: un metro quadro a Tirana oscilla da 400 euro in periferia fino a 2.500-3.000 euro nella zona centrale. A Saranda, Durazzo e lungo la costa, i prezzi invece oscillano da 450 euro a mq fino a 950/1000 euro in complessi residenziali di recente costruzione.

Per quanto riguarda le case di lusso, le ville in vendita in posizioni privilegiate hanno un range di prezzi dai 130.000 ai 400.000 euro. Una proprietà in Valona di 150 metri quadri, ad esempio, si aggira intorno ai 250.000 euro.

Poi c’è il capitolo tassazioni. L’imposta per il passaggio di proprietà infatti è pari al 3% del prezzo di acquisto dell’immobile. Altra spesa necessaria è la parcella da riconoscere al notaio al momento del rogito che si aggira mediamente tra i 200 e i 500€. Per investimenti immobiliari sul mare o a Tirana, le spese di assistenza legale e di consulenza ammontano mediamente a non più di 2.000 euro.

La tassazione è conveniente anche dopo aver acquistato casa. In Albania infatti le spese di funzionamento della struttura sono piuttosto ragionevoli: le aliquote fiscali comunali variano a seconda della città, ma in genere sono di circa 0.25 euro al metro quadro l’anno nelle aree costiere.

Desideri saperne di più del mercato immobiliare in Albania? Vuoi ricevere assistenza sul tuo prossimo investimento immobiliare?
Scrivici:
info@affitti-italiani.it

 

Vuoi chiederci qualcosa?

SIAMO ONLINE